Misura 1 - Gemellaggio tra citta'

La misura 1. Gemellaggio fra città, è articolata in due sottomisure

Favorisce gli incontri fra i cittadini, mediante la partecipazione di questi ad attività organizzate nell’ambito del gemellaggio fra città. Promuove quindi la cooperazione fra diverse municipalità collegate tra loro da accordi di gemellaggio, volti a promuovere intese di collaborazione transnazionali fattive e durature.

 

Azione 1, Misura 1.1 - Incontri fra cittadini nell'ambito del gemellaggio fra città

La sottomisura 1.1. Incontri fra cittadini nell'ambito del gemellaggio fra città si impernia su eventi che contemplano la partecipazione diretta di cittadini appartenenti a municipalità afferenti alle nazioni partecipanti al Programma, allo scopo di contribuire al processo d'integrazione europea e di promuovere la cittadinanza attiva, in un'ottica di dialogo interculturale.

Chi può partecipare

 

Il candidato e il/i partner possono essere:

  • città/municipalità
  • i loro comitati di gemellaggio, purchè siano doatati di un documento/lettera/certificato firmato dal rappresentate legale della città/municipalità (ad es. sindaco) che attesti che stanno agendo per conto dellacittà/municipalità stessa
  • organizzazioni non a scopo di lucro che rappresentino gli enti locali, ovvero che siano dotati di un documento/lettera/certificato firmato dal rappresentate legale della città/municipalità (ad es. sindaco) che attesti che stanno agendo per conto dellacittà/municipalità stessa.

Numero di partner

Un progetto deve coinvolgere le municipalità di almeno 2 paesi partecipanti, di cui almeno uno sia uno Stato membro dell'Unione europea.

Numero di partecipanti al progetto

Un progetto deve coinvolgere almeno 25 partecipanti invitati. Per "partecipanti invitati" si intendono i partecipanti internazionali mandati dai partner ammissibili. Almeno metà dei partecipanti non devono essere rappresentanti eletti del governo locale o funzionari municipali.

Sovvenzione

  • Sovvenzione minima ammissibile a progetto: 5 000 EUR
  • Sovvenzione massima ammissibile a progetto: 25 000 EUR

La sovvenzione è calcolata sulla base di tassi forfettari, che tengono conto del numero di giorni di durata dell'evento e dal numero dei partecipanti ‘invitati' (vd. Sopra).

Sede delle attività

Le attività devono svolgersi in qualsiasi paese ammissibile ai sensi del Programma.

Durata del progetto

Durata massima dell'incontro: 21 giorni

 

Azione 1, Misura 1.2. Reti di città gemellate

La sottomisura 1.2. Reti di città gemellate include progetti per la creazione di reti di città, legate da accordi di cooperazione volti a stabilire legami culturali o di gemellaggio, in relazione a tematiche di rilevanza comune, allo scopo di assicurare fra esse una cooperazione strutturata ed organizzata, mirante a promuovere, anche nel futuro, ulteriori iniziative comuni. Le tematiche saranno affrontate tramite dibattiti, convegni, workshop, etc. che contemplino interventi di persone o gruppi specifici rispetto ai quali queste risultino particolarmente significative (esperti della materia, categorie di cittadini direttamente interessati alla questione, etc.).

 

Chi può partecipare

Il candidato e i partner possono essere:

  • città/municipalità
  • loro comitati di gemellaggio, purchè siano doatati di un documento/lettera/certificato firmato dal rappresentate legale della città/municipalità (ad es. sindaco) che attesti che stanno agendo per conto dellacittà/municipalità stessa
  • reti
  • altri livelli di enti locali/regionali (ad es. province)
  • federazioni/associazioni di enti locali (ad es. unioni di Comuni)

Numero di partner

Un progetto deve coinvolgere le municipalità di almeno 4 paesi partecipanti, di cui almeno uno sia uno Stato membro dell'Unione europea.

Numero di partecipanti

Un progetto deve coinvolgere almeno 30 partecipanti invitati. Per "partecipanti invitati" si intendono i partecipanti internazionali mandati dai partner ammissibili.

Sovvenzione

  • Sovvenzione minima ammissibile a progetto: 10 000 EUR
  • Sovvenzione massima ammissibile a progetto: 150 000 EUR

La sovvenzione è calcolata sulla base di tassi forfettari.

Sede e numero delle attività

Le attività devono svolgersi in qualsiasi paese ammissibile ai sensi del programma.

Durante il progetto devono essere previsti almeno 3 eventi.

Durata del progetto

Durata massima del progetto: 24 mesi

Durata massima di ciascun evento nell'ambito del progetto: 21 giorni