Misura 2 - Progetti dei cittadini e misure di sostegno

La Misura 2. Progetti dei cittadini e misure di sostegno è articolata in due sottomisure:

Promuove la cittadinanza europea attiva sia tramite l'organizzazione di panel che consentono ai cittadini partecipanti di acquisire competenze in materia di politiche comunitarie e che mirano a favorire il dialogo tra cittadini europei e istituzioni comunitarie (Progetti dei cittadini), sia tramite il supporto alle prassi riguardanti l'Azione 1, sviluppando e migliorando la pratica del gemellaggio (Misure di sostegno).

Azione 1, Misura 2.1 - Progetti dei cittadini

La misura 2.1. Progetti dei cittadini sostiene progetti transnazionali e intersettoriali che, adottando un approccio dal basso verso l'alto,consentano ai cittadini, tramite la partecipazione a specifici "panel" in cui siano rappresentate differenti categorie di persone, di approfondire tematiche europee di interesse comune e di raccogliere così la loro opinione. Tra gli scopi dell'azione rientrano l'incoraggiamento del dialogo fra cittadini e istituzioni comunitarie e l'esplorazione di metodologie innovative che favoriscano la partecipazione dei cittadini a livello locale ed europeo e lo sviluppo di competenze civiche.

Chi può partecipare

Il candidato e i partner possono essere:

  • Organizzazione della Società Civile
  • Ente locale

Numero di partner

Un progetto deve coinvolgere organizzazioni/enti di almeno 5 paesi partecipanti, di cui almeno uno sia uno Stato membro dell'Unione Europea.

Numero di partecipanti

Un progetto deve coinvolgere almeno 200 partecipanti.

Sovvenzione

  • Sovvenzione minima ammissibile a progetto: 100 000 EUR
  • Sovvenzione massima ammissibile a progetto: 250 000 EUR

La sovvenzione è calcolata sulla base di un bilancio di previsione in pareggio dettagliato (spese = entrate).

La quota massima di cofinanziamento da parte della Commissione Europea è: 60% delle spese totali del progetto.

Sede delle attività

Le attività devono svolgersi in qualsiasi paese ammissibile ai sensi del Programma.

Durata del progetto

Durata massima del progetto: 12 mesi.

Azione 1, Misura 2.2 - Misure di sostegno

La misura 2.2. Misure di sostegno mira a massimizzare l'impatto e l'efficacia del Programma "Europa per i Cittadini" sostenendo progetti che possono portare alla creazione di partenariati a lungo termine e reti in grado di raggiungere un numero significativo di parti interessate. Alcune delle attività che possono rientrare nei progetti promossi da questa misura sono sessioni di formazione (ad es. su come gestire un progetto europeo) e di informazione sul Programma, etc.

Chi può partecipare

Il candidato e il/i partner possono essere:

  • federazioni/associazioni di enti locali
  • altri organismi con conoscenza/esperienza specifica in materia di cittadinanza.

Numero di partner

Un progetto deve coinvolgere le organizzazioni di almeno 2 paesi partecipanti, di cui almeno uno sia uno Stato membro dell'Unione europea.

Sovvenzione

  • Sovvenzione minima ammissibile a progetto: 30 000 EUR
  • Sovvenzione massima ammissibile a progetto: 100 000 EUR

La quota massima di cofinanziamento da parte della Commissione Europea è: 80% delle spese totali del progetto.

Sede e numero delle attività

Le attività devono svolgersi in qualsiasi paese ammissibile ai sensi del Programma.

Devono essere previsti almeno 2 eventi a progetto.

Durata del progetto

Durata massima del progetto: 12 mesi.